Ambra Zorat

Ambra Zorat, nata nel 1978, è originaria di Aquileia. Dopo essersi laureata in Lettere Moderne all’Università di Trieste con una tesi su La Terra Santa di Alda Merini, ha continuato la propria attività di ricerca alla Sorbona di Parigi occupandosi in particolare della poesia di Amelia Rosselli, come nel saggio Intorno a libertà e prigionia. Sempre alla Sorbona ha iniziato nel 2004 un dottorato di ricerca dedicato allo studio delle poesia femminile del nostro paese, sfociato nel saggio La poesia femminile italiana dagli anni settanta a oggi. Scrive poesie dalla fine degli anni ’90 e fa parte del gruppo “Gli Ammutinati”, con i quali nel 2000 ha pubblicato l’omonima antologia edita dalla Italo Svevo. Ha partecipato all’organizzazione di varie manifestazioni culturali ed artistiche. Per Radio France Internationale ha realizzato alcuni programmi radiofonici dedicati a scrittori e poeti italiani residenti a Parigi. Oltre alla passione per la poesia nutre un vivo interesse per la politica ed i problemi sociali.
E’ attualmente membra del dipartimento di Letteratura e cultura italiana presso presso l’Université Paris IV- Sorbonne.
Su Argo si può trovare un suo racconto, La fabbrica dei sogni.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...